Hummus



Piatto tipico del Medio-Oriente dal sapore deciso e dal profumo intenso, 
il termine “Hummus” in arabo significa “ceci”, ingrediente principale di questa ricetta. 

Ingredienti

  • 300 g di ceci secchi;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 pizzico di sale;
  • Il succo di 2 limoni;
  • 2 cucchiaini di tahina (o salsa di semi di sesamo)

Preparazione

La sera  prima lavare bene i ceci, metterli in una grande ciotola, coprirli con acqua fredda e lasciarli a bagno per una notte. Il mattino seguente sciacquarli  e mettere i ceci a bollire per 50 minuti o fino a quando non saranno  morbidi. Scolare i ceci e con un mixer a lavoriamoli fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. poi aggiungere la pasta di tahini, il succo di limone,  e 1½ cucchiaini di sale e mescolare fino ad ottenere una crema morbida e cremosa, circa 5 minuti. 

L’hummus  si può conservare in frigorifero anche per 3 giorni se conservato in un recipiente di vetro chiuso ermeticamente.




 

Commenti

  1. One of my favourite dips! Yours looks so creamy.

    RispondiElimina
  2. Mi piace moltissimo l'hummus che preparo anche con fagioli o lenticchie. Sempre squisito!

    RispondiElimina
  3. È una ricetta che amo particolarmente, adoro tutto ciò che è fatto con i ceci! 😉

    RispondiElimina
  4. Mi piace tantissimo! Mi hai fatto venire la voglia ;)

    RispondiElimina
  5. Adoro le creme untabili e i sapori orientali. Delizioso!
    Un saluto

    RispondiElimina
  6. Buonissimo l' hummus di ceci! A me piace anche con l' aggiunta del cumino (che riesco a mangiare solo nell' hummus per l' appunto :-D)

    RispondiElimina
  7. Me encana el hummus, te ha quedado estupendo!! Bs.

    RispondiElimina

  8. Ricetta molto buona.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia, prendo la ricetta!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Buono il hummus, a casa mia si mangia molto spesso, anche due volte alla settimana e quando non si mangia hummus, si mettono i ceci nell'insalata, come anche altri legumi, troppo buoni.

    RispondiElimina

Posta un commento