RISO E PORRI DEGLI ORTOLANI DI ASTI di GOSETTI DELLA SALDA - STARBOOKS REDONE DI APRILE

Ricetta di RISO E PORRI DEGLI ORTOLANI DI ASTI  

Aprile, giornate ancora fresche e ultimi porri della stagione perfetti uno squisito RISO E PORRI DEGLI ORTOLANI di Asti, una ricetta di Anna Gosetti della Salda pubblicata nel libro “Le Ricette Regionali Italiane”, presentato da Mapi  per lo Starbooks del 25 gennaio del 2014.

Un piatto ricco di sapori, semplice da preparare e apprezzatissimo da tutti!

Ho imparato dei trucchi utili per le prossime preparazioni, come per esempio l’utilizzo del lardo o delle patate per addensare… leggendo il procedimento farete vostri i consigli elargiti chiaramente dall’autrice.

Con questa ricetta partecipo allo STARBOOKS REDONE DI APRILE 2022  https://starbooksblog.blogspot.com/2022/04/starbooks-redone-di-aprile-2022.html

INGREDIENTI:

Per 4 persone:

200 g di riso Vialone o Arborio (io ho utilizzato Arborio)

200 g di porro mondato

100 g di patata pelata

60 g di burro

50 g di Parmigiano grattugiato

50 g di Groviera 

25 g di lardo

Alloro

Aglio

Noce moscata

Sale

Pepe di mulinello

1,2 litri di acqua

Preparazione:

Tagliare il porro a rondelle piuttosto spesse.

Far sciogliere 30 g di burro in una casseruola, aggiungere la metà dei porri, 1 foglia di alloro, mezzo spicchio di aglio (che poi andrà tolto), ed il lardo tagliato a minuscoli dadini. Mescolare e soffriggere dolcemente a recipiente coperto per circa 20 minuti, rimestando di tanto in tanto.

Questa parte dei porri formerà il cosiddetto fondo della minestra: aggiungere successivamente i restanti porri e la patata tagliata a metà. Dopo qualche minuto versare nella casseruola un litro e 200 g di acqua fredda. Salare leggermente, pepare e sobbollire per 15 minuti,

 poi aggiungere il riso e lasciarlo cuocere mescolando di tanto in tanto, e aromatizzando la minestra con una grattatina di noce moscata.

Poco prima di toglierla dal fornello, schiacciare la patata con i rebbi di una forchetta ed incorporarvi i formaggi tagliati a pezzettini.

Fuori dal fuoco mantecare la minestra con il restante burro, versarla nella zuppiera, farla riposare qualche istante e poi servire.

Considerazioni:

io ho preparato questo piatto seguendo passo passo il procedimento ed è stata una fortuna imbattermi in questa ricetta perché le mie figlie l’hanno apprezzato tantissimo, e simo dovute andare alla caccia di porri il giorno dopo perché ne volevano ancora un po'! Per due adolescenti che non amano particolarmente i piatti della terra, apprezzare, lodare e preparare da sole il giorno successivo lo stesso piatto, mi fa giungere alla conclusione che questa ricetta è:

PROMOSSA!!!


Commenti

  1. Che onore essere visitata da una blogger starbooks redone...grazie. Buono questo risotto io sono risottara purtroppo in queste periodo non posso nessun tipo di verdura legumi e affini per una tosta colite. Quando potrò me la segno. Buona serata un abbraccio forte bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera Edvige, partecipare allo starbooks redone è molto divertente e possiamo tutti sperimentare le ricette proposte da loro! Questo risotto te lo consiglio proprio, buona serata!

      Elimina
    2. Edvige partecipa anche tu, ti aspettiamo!!!

      Elimina
  2. Che risotto gustoso :) Buona serata.

    RispondiElimina
  3. Ti ringrazio per aver preparato e apprezzato questa ricetta: è esattamente il genere di piatti che piacciono a me. Non è "glamorous", non è nouvelle cuisine, ma è gustosissimo e risponde a molteplici esigenze: nutrizionali in primis, visto che contiene carboidrati, proteine, verdure (e quindi fibre) e grassi, ma anche di economia domestica, visto che vi si può mettere anche altro formaggio, consentendo di consumare eventuali rimasugli. E al palato è buono, confortante, piacevolissimo.
    Grazie mille per aver partecipato... e con questa ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un piatto semplicemente gustoso e importante! Buona giornata!

      Elimina
  4. Hola Lea,
    gracias por tu visita.
    Un Risotto muy delicioso.

    RispondiElimina
  5. Come non si può amare questo risotto con questi ingredienti! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tantissimo Mariabianca, buona giornata!

      Elimina
  6. Ho un debole per i risotti, ottimo con i porri!!!

    RispondiElimina
  7. Un plat plein de saveurs. Il doit être délicieux.
    A bientôt

    RispondiElimina
  8. Sei andata a scovare un libro esaminato molto tempo fa, forse sei la prima , se non sbaglio, che ne ripropone una ricetta: e che ricetta!
    Doppiamente promossa, quindi, se ha incontrato i gusti spesso difficilissimi di due adolescenti! Di nuovo grazie :)

    RispondiElimina
  9. Your risotto looks so good!! Yum!

    RispondiElimina
  10. Te ha quedado un riquísimo risotto. Un abraccio.

    RispondiElimina
  11. Un ottima ricetta semplice ma di grande sapore, brava

    RispondiElimina
  12. This sounds absolutely fantastic. I love Gruyere.

    RispondiElimina
  13. This looks so comforting and yummy.

    RispondiElimina

Posta un commento