gnocchi di pasta di casa e minestrone con verdure estive

le verdure dell' estate le amo tutte e nonostante il caldo è un piatto che mangerei ogni giorno...e sapete perchè?Perchè lo mangiamo come piatto unico e freddo(...altrimenti non si potrebbe!).
Che piacere per il palato mangiare il tutto con la cipolla cruda al posto delle posate, provare per credere!

Con questa ricetta partecipo al contest"...freddo...d'estate"


Nel centro della Foresta viveva molto tempo fà una stravagante famiglia di piante carnivore che, con il passar del tempo, arrivarono a prendere coscienza della stranezza delle loro abitudini, soprattutto per le costanti mormorazioni che il buon Zefiro recava loro da tutte le direzioni della città.Sensibili alle critiche, a poco a poco cominciarono a sentire ripugnanza per la carne, finché giunse il momento in cui la ripudiarono e si rifiutarono anche di mangiarla, schifate a tal punto che avevano nausea solo a vederla.

Decisero allora di diventare vegetariane.
A partire da quel giorno si mangiano unicamente le une con le altre e vivono tranquille. Perché tutti in giro parlano solo della loro esemplarità.
In tante famiglie succede la stessa cosa. "Guai a voi, ipocriti, maestri della legge e farisei! Voi purificate l'esterno dei vostri piatti e dei vostri bicchieri, ma intanto li riempite dei vostri furti e dei vostri vizi. Guai a voi, ipocriti! Siete come tombe imbiancate: all'esterno sembrano bellissime, ma dentro sono piene di ossa di morti e di marciume. Anche voi, esternamente, sembrate buoni agli occhi della gente, ma dentro siete pieni di ipocrisia e di male" (Vangelo di Matteo 23,25.27-28). Chi vuoi salvare la facciata a tutti i costi, di solito uccide, con la verità ogni possibilità di riconciliazione.
Bruno Ferrero

Ingredienti:
Per la pasta di casa:
farina
uova
Preparazione:
Ad ogni 100 g. di farina aggiungere un uovo ed impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Far riposare almeno un' ora , poi formare dei rotolini , tagliarli in piccoli pezzi e aiutandosi o con la forchetta,o con la grattuggia o con l' apposito attrezzino formare gli gnocchi .




Per il minestrone:
carote,patate,cipolla,sedano,fagiolini, fagioli freschi, tenerume,zucchina lunga,pomodori,funghi, broccolo e tutte la verdure di nostro gradimento....

a parte ho preparato delle lenticchie che poi ho frullato e messo alla base del piatto di minestrone

Ho soffritto cipolla e pomodoro e quando tutto era cotto e ben freddo,  ho  preparato  i piatti


mettendo prima la purea di lenticchie , sopra gli gnocchetti e

infine il minestrone e la cipolla e pomodoro...
e buon appetito!


Commenti

  1. oh! ma che buona!!!! deve esser una ricetta deliziosa io la segno, già sento il porofumino!

    RispondiElimina
  2. idea appetitosissime complimenti

    RispondiElimina
  3. Ciao Lea, grazie mille per essere passata da me ed esserti aggiunta ai lettori fissi! :) Ricambio molto volentieri anche io e da oggi ti seguo con piacere, sei proprio brava! :) Un bacione e a presto, buona domenica! :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Lea,sono appena rientrata e mi sto divertendo un sacco a leggere tanti post.
    Il tuo minestrone con la pasta fresca deve essere buonissimo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. che meraviglia, complimentissimi cara!!!!!

    RispondiElimina
  6. bellissima idea e grazie per essere passata da me, continuerò a seguirti

    RispondiElimina
  7. un piatto strepitoso con abbinamenti fantastici

    RispondiElimina

Posta un commento