Frittatine con farina di ceci e peperoni e zucchine

Frittelle con farina di ceci, insolite, ma molto buone.

La regina Vittoria, potentissima sovrana d'Inghilterra, era molto affezionata al marito Alberto di Coburgo. Alberto non poteva portare il titolo di re e non aveva un ruolo pubblico. Pur amandosi molto, ogni tanto i due litigavano. Un giorno dopo una discussione, il principe Alberto si chiuse nella sua camera. Poco dopo, Vittoria sopraggiunse e bussò.
"Chi è?" domandò Alberto.
"La regina d'Inghilterra!" rispose lei.
La porta restò chiusa e la giovane moglie bussò ancora.
"Chi è?".
"La regina d'Inghilterra!
Silenzio. E così per parecchie volte di seguito. Finalmente:
"Chi è?".
"Tua moglie, Alberto" rispose Vittoria.
La porta, immediatamente, si spalancò.

Tante volte Dio aveva bussato alla porta degli uomini.
"Chi sei?".
"Sono il tuo Dio".
La porta rimaneva inesorabibnente chiusa. Finalmente:
"Chi sei?".
"Sono tuo Padre".
La porta si aprì.

Bruno Ferrero




Ingredienti : 
150 gr. di farina di ceci molto fine
 300 gr. acqua circa
1 uovo 
1 cucchiaino di zenzero in polvere
 pepe 
2 cucchiaini sale
 1 zucchina
1 peperone rosso
1 cipolla
Preparazione:
per la pastella:versare la  farina in un contenitore e aggiungere l' acqua a temperatura ambiente un poco alla volta mescolando con  la frusta, aggiungere l'uovo,pepe e zenzero e sale e dopo aver coperto il contenitore  con la pellicola, far riposare la pastella per circa  2 ore. (La pastella sarà un pò  liquida)
trascorse le due ore, lavare la zucchina, la cipolla e il peperone e tagliarli finemente a dadinia e versateli nella pastella e amalgamate il tutto 




adesso si possono cuocere le frittelle in padelline prima unte di burro o olio d' oliva


Veramente buone!





Commenti

  1. sono super buone!!!
    pensa che io le ho imparate a fare addirittura senza uovo!

    RispondiElimina

Posta un commento