Tiramisù senza uova e Buon Natale !

Ecco la ricetta del tiramisù senza uova, perchè sostituite dal latte condensato. Risultato: eccellente, identico a quello con le uova!

Buon Natale!



Era un uomo povero e semplice. La sera, dopo una giornata di duro lavoro, rientrava in casa spossato e pieno di malumore. Guardava con astio la gente che passava in automobile o quelli seduti ai tavolini dei bar."Quelli sì che stanno bene", brontolava l'uomo, pigiato nel tram, come un grappolo d'uva nel torchio. "Non sanno che cosa vuol dire tribolare...Tutto rose e fiori, per loro. Avessero la mia croce da portare!".Il Signore aveva sempre ascoltato con molta pazienza i lamenti dell'uomo.E, una sera, lo aspettò sulla porta di casa."Ah, sei tu, Signore?", disse l'uomo, quando lo vide. "Non provare a rabbonirmi. Lo sai bene quant'è pesante la croce che mi hai imposto". L'uomo era più imbronciato che mai.Il Signore gli sorrise bonariamente. "Vieni con me. Ti darò la possibilità di fare un'altra scelta", disse.L'uomo si trovò all'improvviso dentro una enorme grotta azzurra.L'architettura era divina. Ed era piena di croci: piccole, grandi, tempestate di gemme, lisce, contorte."Sono le croci degli uomini", disse il Signore. "Scegline una".L'uomo buttò con la malagrazia la sua croce in un angolo e, fregandosi le mani, cominciò la cernita.Provò una croce leggerina, ma era lunga e ingombrante. Si mise al collo una croce da vescovo, ma era incredibilmente pesante di responsabilità e di sacrificio. Un'altra, liscia e graziosa in apparenza, appena fu sulle spalle dell'uomo cominciò a pungere come se fosse piena di chiodi. Afferrò una croce d'argento, che mandava bagliori, ma si sentì invadere da una straziante sensazione di solitudine e di abbandono. La posò subito. Provò e riprovò, ma ogni croce aveva qualche difetto.Finalmente, in un angolo semibuio, scovò una piccola croce, un po' logorata dall'uso. Non era troppo pesante, né troppo ingombrante. Sembrava fatta apposta per lui. L'uomo se la mise sulle spalle con aria trionfante."Prendo questa!", esclamò. Ed uscì dalla grotta.Il Signore gli rivolse il suo sguardo dolce dolce. E in quell'istante l'uomo si accorse che aveva ripreso proprio la sua vecchia croce: quella che aveva buttato via entrando nella grotta. E che portava da tutta la vita. 
"Come in un sogno mattutino, la vita si fa sempre più luminosa a mano a mano che la viviamo, e la ragione di ogni cosa appare finalmente chiara" (Richter).Bruno Ferrero

Ingredienti:
pavesini o savoiardi
mascarpone. g,250
latte condensato zuccherato g. 250
panna fresca g. 250
cioccolato fondente o cacao per metterlo tra uno strato di crema e l' altro
caffè

Preparazione:
montare la panna fresca
ed aggiungere il mascarpone ed il latte condensato ed appena la crema è ben amalgamata



 iniziare a preparare il tiramisù immergendo i savoiardi o pavesini nel caffè e depositarli in una terrina alternandoli ad uno strato di crema e  scaglie di cioccolato fondente
Continuare fino ad esaurimento della crema e dei biscotti


Appena è finito conservare in frigo
Con gli stessi ingredienti abbiamo preparato alcune coppe di tiramisù



Commenti

  1. buon Natale a te carissima! un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Che buono,ottimo per amici o parenti intolleranti..
    Ti auguro un buon Natale da Angela...

    RispondiElimina
  3. E' sempre bello leggere le tue storie ! e anche la versione leggera del tiramisù è notevole ! ciao Lea ti auguro un sereno Natale e un anno nuovo pieno di magici stupori ! Un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  4. Ciao
    Vorrei invitarti al mio giveaway della Befana dedicato ai lettori del mio Blog:

    http://paprikapaprika.blogspot.com/2011/12/il-giveaway-della-befana-epiphany.html

    Potresti essere tu la vincitrice!

    Auguro a Te e alla tua famiglia un felicissimo Natale!
    Ciao
    Aniko

    RispondiElimina
  5. Molto interessante questa versione senza uova!!! Da provare...
    Buone feste anche a te, Sara

    RispondiElimina
  6. Felices fiestas y un excelente año nuevo lleno de bendiciones,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  7. un idea niente male quella del tiramisù senza uova, mi piace molto poi vedo che rimane consistente, coglo occasione per farti gli auguri di Buon Anno 2012

    RispondiElimina
  8. Buongiorno cara! Eccomi qui a farti i miei migliori auguri per l'anno a venire! colgo l'occasione per linkarti il mio post di ringraziamento per il food swap natalizio! un abbraccio, jessica!

    http://merendadajessie.blogspot.com/2011/12/riflessioni-di-fine-anno.html

    RispondiElimina

Posta un commento