Orto Botanico di Palermo e sfincione


Quale migliore conclusione dopo una meravigliosa passeggiata all' Orto Botanico di Palermo,se non con un pezzettone di sfingione?

Lo sfingione è una specie di pizza molto morbida,porosa e profumatissima... provare per credere!













C 'era una volta una pianta giovane, di belle speranze.Aveva


esattamente quattro foglie. Quattro belle foglie lucenti di rugiada e di sole.Le

quattro foglie erano amiche e chiacchieravano spesso.Un giorno la più grande e

la più bella (faceva un po da "leader" nel gruppo) dichiarò che aveva deciso di

fare a meno dell'acqua.Le altre tre foglie erano così piene di buona volontà (o

così deboli) che decisero di accettare la richiesta della loro compagna.Si

installò un ingegnoso sistema ad ombrello: quando faceva bel tempo si chiudeva


l'ombrello, appena minacciava pioggia lo apriva.Purtroppo il povero alberello
senza pioggia mostrò segni di deperimento e morì.Tutte le foglie furono portate
via dal vento.

Quando tutti pensano nello stesso modo, nessuno pensa molto. C'è
genteche "conta molto", anche se dice solo stupidaggini. Ci sono "grandi" che

sono tali perché i "piccoli" non hanno voglia di opporsi, o non abbastanza
coraggiosi per affermare le proprie opinioni.E' un gioco rischioso.Dice Gesù:
"Tutti quelli che dichiareranno pubblicamente di essere miei discepoli anch'io
dichiarerò che sono miei, davanti al Padre mio che è in cielo. Ma tutti quelli
che pubblicamente diranno di non essere miei discepoli, anch'io dirò che non
sono miei davanti al Padre mio che è in cielo" (Vangelo di Matteo 10,
32-33).

Bruno Ferrero



















































Ingredienti:

semola di grano duro kg. 1,5

acqua tiepida lt. 1,600
lievito di birra g. 75

Sale q.b.

Per il condimento:

3 o 4 cipolle grosse

pomodori pelati

sale e pepe

olio extravergine d’oliva

pangrattato

caciocavallo fresco e stagionato

sarde sotto sale

origano


Preparazione:
riscaldare leggermente 1lt e 600 ml di acqua e appena è tiepida sciogliervi 3 cubetti di lievito di birra e a poco a poco unire l' acqua e il lievito nella ciotola della farina, aggiungere anche il sale ed impastare con le mani (io con un robot da cucina).










L' impasto è molto molle e dopo aver impastato per almeno 10 minuti far lievitare in un luogo caldo

Nel frattempo preparare le cipolle tagliandole sottilmente e poi facendole rosolare leggermente in una padella con olio extravergine d' oliva e sale










Appena le cipolle sono morbide unirle ad una grossa latta di pomodori pelati .
Preparare anche il pangrattato, il caciocavallo stagionato grattugiato, il caciocavallo fresco, pulire le sarde sotto sale e farle a pezzetti.









Appena l' impasto è ben lievitato prendere due teglie da forno ed ungerle di olio d'oliva e adagiarvi la pizza riempiendone tre quarti delle teglie e iniziare a condire con pezzettini di sarde, poi le cipolle ,l' origano e il caciocavallo alla fine aggiungere una spolverata di pangrattato ed infine un filo d'olio extravergine d' oliva.









Infornare a 270-280° per 20-25 minuti circa.










Commenti

  1. Fantastico questo orto botanico...non ho mai mangiato lo sfincione, sembra buono! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  2. bellisimo l'orto botanico di palermo! E' uno dei posti più belli della città...coincidenza vuole che sto proprio per postare un articolo nel quale è presente il fiucs enorme del parco! spero di metterlo online tra poco. Grazie per essere passata dalle mie parti! un saluto

    RispondiElimina
  3. si sono stata all'orto botanico a Palermo, davvero bello! e lo sfincione mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  4. L'altro anno tornando da Pantelleria mi sono fermata una giornata a Palermo per vedere l'orto botanico e sono rimasta entusiasta, ci sono piante secolari straordinarie !!! In quell'occasione ho mangiato un cannolo...mannaggia potevo assaggiare lo sfincione !!! Deve essere saporitissimo !!! Un abbraccio !!!

    RispondiElimina
  5. Hola,

    Su blog ha captado nuestra atención por la calidad de sus recetas.

    Agradeceríamos que lo registre en Ptitchef.com para poder indexarlo.

    Ptitchef es un directorio que referencia los mejores sitios web de
    cocina. Cientos de blogs ya se han inscrito y disfrutan de Ptitchef
    para darse a conocer.

    Para suscribirse a Ptitchef vaya a
    http://es.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form o en
    http://es.petitchef.com y haga clic en "Anade tu blog " en la barra la
    parte superior.

    Atentamente,

    Vincent

    RispondiElimina
  6. la sicilia ce l'ho nel cuore peccato però non aver visitato la bella Palermo con il suo orto botanico, sto impazzendo a veder queste foto bellissime. Lo sfincione è una pizza molto ricca e buonissima. Mi metto tra i tuoi follower perchè hai un blog molto interessante. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. che bello l'orto botanico...quando andavo in facoltà (in via Archirafi) e dovevo rimare tutto il giorno pranzavo lì...rilassante e magico
    lo sfincione poi,buonoooooo
    complimenti per il tuo blog molto bello
    mi sono unita ai lettori fissi
    se ti va passa da me

    RispondiElimina

Posta un commento