Ricottamisù

Ripropongo un vecchio post di un dolce che amo tanto e preparo spesso perché è sempre graditissimo da tutti!
E' stata veramente una piacevolissima sorpresa... Ho messo insieme due o tre ricette ed è venuto fuori un capolavoro, di certo lo preparerò ancora tante volte

La Sicilia... "un’ orgia inaudita di colori, di profumi, di luci, una grande goduria!"
Sigmund Freud

Le foto che non rendono lontanamente la bontà sorprendente di questo dolce di ricotta, semplicemente basta mettere della ricotta a posto del mascarpone per trasformare il tiramisù in...ricottamisù!

 C'erano una volta, in un paese di questo mondo, due sposi il cui amore non aveva smesso di crescere dal giorno del loro matrimonio. Erano molto poveri, ma ciascuno sapeva che l'altro portava nel cuore un desiderio inappagato: lui possedeva un orologio da tasca d'oro, ereditato dal padre, e sognava di comprare una catena dello stesso metallo prezioso, lei aveva dei lunghi e morbidi capelli biondi, e sognava un pettine di madreperla da poter infilare tra i capelli come un diadema.Col passare degli anni, lui pensava sempre di più al pettine, mentre lei aveva quasi dimenticato il pettine, cercando il modo di comprare la catena d'oro.Da molto tempo non ne parlavano più, ma dentro di loro nutrivano segretamente il sogno impossibile.Il mattino del decimo anniversario del loro matrimoio,il marito vide la moglie venirgli incontro sorridente, ma con la testa quasi rasata, senza i suoi lunghi bellissimi capelli."Che cosa hai fatto, cara?", chiese, pieno di stupore.La donna aprì le sue mani nelle quali brillava una catena d'oro."Li ho venduti per comprare la catena d'oro per il tuo orologio"."Ah, tesoro, che hai fatto?", disse l'uomo, aprendo le mani in cui splendeva un prezioso pettine di madreperla. "Io ho venduto l'orologio per comprarti il pettine!".E ci abbracciammo, senza più niente, ricchi soltanto uno dell'altro. "Mettimi come un sigillo sul tuo cuore,come un sigillo sul tuo braccio.Perché l'amore è forte come la morte.Non basterebbe l'acqua degli oceania spegnere l'amore.Neppure i fiumi lo potrebbero sommergere.Se qualcuno provasse a comprare l'amorecon le sue ricchezzeotterrebbe solo il disprezzo"(Cantico dei Cantici 8,6-7).

Esiste nella vita una sola felicità: amare ed essere amati.Bruno Ferrero
Ingredienti:
  • ricotta g. 500
  • panna fresca g. 350
  • zucchero g.150
  • savoiardi una confezione
  • colla di pesce 2 fogli
  • caffè amaro 1 bicchiere
  • cacao amaro q.b.

Procedimento:
Mettere a bagno la colla di pesce in acqua fredda e dopo 10 minuti strizzarla e porla sul fuoco in un pentolino insieme a 5 cucchiai di panna fresca.Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare il composto.









Montare la panna fresca.









Nel frattempo lavorare la ricotta con lo zucchero ed aggiungere la panna e il composto con la colla di pesce.





Prendere uno stampo rettangolare e ricoprirlo con pellicola trasparente e sul fondo mettere uno strato di crema di ricotta.










Poi immergere i savoiardi velocemente nel caffè,










adagiarli nello stampo
e ricoprirli abbondantemente della crema di ricotta, spolverare con cacao amaro e continuare ancora per altri due strati e coprire abbondantemente con crema di ricotta.









Chiedere con la pellicola precedentemente messa e porle in frigo per 24 ore.
Al momento di servire capovolgere il ricottamisù su un piatto da portata,spolverare con cacao amaro e servire.                                             
ESAGERATAMENTE BUONOOOO

Commenti

  1. Qua sfondi una porta aperta cara... Lo adoro alla ricotta, una meraviglia di bontà!

    RispondiElimina
  2. Ciao Pauline!, Sarà davvero delizioso, una buona opzione.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Such a clever and delicious twist of this classic dessert!

    RispondiElimina
  4. Grazie della visita. Purtroppo per me i dolci sono proibiti e devono, ma non ne mangio, con eritrolo.
    Per fortuna mai stata golosa. Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Da affondare il cucchiaino lentamente e assaporare di gusto cucchiaino dopo cucchiaino.

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, esageratamente buono, lo farò di sicuro!

    RispondiElimina
  7. Amo molto i dolci con la ricotta e amo anche il tiramisù, qualche volta anch’io uso la ricotta al posto del mascarpone ma lo faccio in maniera un po’ diversa, il tuo senz’altro squisito😋

    RispondiElimina
  8. La ricetta è molto interessante e ti ringrazio del racconto, l'avevo letto da bambina a scuola e non l'avevo più ritrovato . :)

    RispondiElimina
  9. Favoloso! Io affonderei subito il cucchiaio ^_^
    E poi è senza uova crude, cosa chiedere di più?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. con la ricotta siciliana tutto diventa più buono :-))

    RispondiElimina
  11. Muchas gracias por tan hermosa receta!!!

    RispondiElimina

Posta un commento